Convenzioni

AsdepAuserComipaFasdacFoCasFondoSaluteGeneraliMbaPrevimedicalProntoCareRbmSaluteSanitapertuttiUnicampusUnisaluteWinsalute

Convenzioni pochi lo sanno…

L’ambulatorio Fisiomed Italia, sempre nell’ottica di prendersi cura del paziente, ha stipulato convenzioni con Enti assicurativi, Casse Mutue, Network sanitari e Fondi sanitari Integrativi.

COS’E’ L’ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA?

L’assistenza sanitaria integrativa è una forma di tutela che permette di integrare e/o sostituire le prestazioni nell’ambito dei servizi medico-sanitari. Può essere stipulata in autonomia, far parte dei benefit che ogni azienda mette a disposizione dei propri dipendenti oppure rientrare nei diritti previsti sempre più diffusamente dai Contratti  Collettivi Nazionali di Lavoro (CCNL, dai Contratti Integrativi Aziendali e dal regolamento dei diversi Albi professionali)

Sono oltre 15 milioni gli italiani che beneficiano di una qualche forma di assistenza sanitaria integrativa. Molti lavoratori – dipendenti, liberi professionisti, artigiani – e pensionati, tuttavia non sono consapevoli che forse hanno già acquisito, attraverso l’attività professionale, una copertura sanitaria integrativa con tutti i vantaggi ad essa legati.

Informarsi è importante, perché chi gode già di questo genere di assistenza può ottenere il rimborso totale o parziale di molte delle prestazioni sanitarie erogate presso lo studio Fisiomed Italia.

Per verificare la propria copertura, oltre a chi stipula una polizza in autonomia, si consiglia di consultare il piano dettagliato dell’Ente erogatore di riferimento. Nella maggior parte dei casi, verificare se è possibile usufruire dell’assistenza sanitaria integrativa è semplice. In particolare:

  • Il lavoratore dipendente controlla la propria busta paga verificando la presenza di una voce relativa a trattenute per fondo sanitario o cassa mutua. In alternativa chiede informazioni all’ufficio personale, al patronato o al CAF
  • Il libero professionista iscritto a un Albo chiede informazioni al proprio Ordine Professionale o ne consulta il sito web
  • Il pensionato verifica la propria situazione lavorativa passata informandosi presso l’ex azienda o le rappresentanze di categoria. In alcuni casi, infatti, la copertura di cui beneficia durante l’attività professionale viene estesa anche alla pensione.

 RIMBORSO DIRETTO E RIMBORSO INDIRETTO

L’assistenza sanitaria integrativa permette di non anticipare le spese oppure di ottenere il rimborso totale o parziale di molte delle prestazioni erogate presso l’ambulatorio Fisiomed Italia. Le modalità di rimborso tuttavia variano secondo il tipo di compagnia e polizza e in base alla convenzione esistente tra ente e la nostra Struttura.

Rimborso in forma diretta:

in questo caso l’assistito non anticipa le spese della prestazione e salda solamente le spese extra e le eventuali franchigie previste dalla propria copertura.

Il paziente – in qualità di assistito – procede con la richiesta diretta di prima visita/prestazione al Fondo, indicando la struttura sanitaria convenzionata prescelta.

Tutte le pratiche burocratiche saranno svolte dall’ambulatorio Fisiomed Italia, alla persona assistita non resterà che usufruire del rimborso previsto dal Fondo e l’eventuale onere delle spese non coperte dalla convenzione.

Rimborso in forma indiretta:

Il paziente in qualità di assistito, procede con la richiesta diretta di prima visita/prestazione al Fondo, indicando la struttura sanitaria convenzionata prescelta.

Il paziente in tal caso, pur usufruendo delle condizioni economiche di favore previste dalla convenzione, pagherà in toto le prestazioni erogate e successivamente potrà richiedere il rimborso alla propria Assicurazione, Cassa Mutua o Fondo, se contemplato.