standard-title Osteoporosi: prevenire con la Densitometria Ossea

Osteoporosi: prevenire con la Densitometria Ossea

Osteoporosi un nemico silente

L’Osteoporosi è una malattia subdola che provoca un deterioramento e riduzione della massa ossea portando  inevitabilmente ad un’aumentata fragilità ossea e quindi al rischio di fratture. L‘Osteoporosi è una malattia che viene diagnosticata tipicamente in presenza di una frattura ossea, purtroppo difficilmente viene diagnostica in anticipo perchè i sintomi si avvertono in pochissimi casi ed il più delle volte vengono confusi con dolori ossei o di origine artritica.
L’Osteoporosi è una malattia che deve essere assolutamente prevenuta e diagnosticata con anticipo, il primo campanello d’allarme è avere o aver avuto familiari colpiti dalla malattia, oltre che altri segnali come i dolori che abbiamo citato sopra, ecco quindi che la Fisiomed Italia grazie ai dispositivi tecnologici di cui dispone, primo fra tutti la MOC, sarà in grado di accompagnarvi in un percorso di prevenzione di questa patologia invalidante.

Cos’è la densitometria ossea?

La densitometria ossea è un esame computerizzato in grado di rilevare la densità minerale dello scheletro, per valutare l’evoluzione nel tempo di malattie ossee invalidanti. Fisiomed Osteoporosi è un centro di cura dell’osteoporosi integrato alla Fisiomed Italia che offre l’esame di Mineralometria Ossea Computerizzata. La MOC è una tecnica diagnostica per l’accertamento del grado di mineralizzazione dell’osso e, pertanto, rappresenta l’esame di riferimento per la diagnosi di osteoporosi, una malattia dello scheletro che predispone il malato ad un aumento del rischio di fratture. La tecnica più diffusa per l’esecuzione della MOC è la cosiddetta DXA, che utilizza uno speciale apparecchio a raggi X per ottenere un quadro dello stato di salute delle ossa del paziente. Il test si effettua sulla colonna vertebrale lombare, collo del femore, e polso, ed è assolutamente indolore. Per eseguire la MOC il paziente si stende sul lettino sotto il quale è situata la sorgente di raggi X mentre sopra al lettino si trova un braccio rilevatore. L’esame viene elaborato da un computer.

La MOC è un esame assai utile in ottica preventiva, per monitorare lo stato di salute delle ossa e prendere le necessarie contromisure al fine di evitare l’aggravarsi dell’osteoporosi. Questa insidiosa e silenziosa patologia, infatti, spesso non manifesta sintomi fino al momento del cedimento della struttura ossea. Sono le donne ad essere maggiormente colpite e a volte una frattura, a seguito di una banale caduta tra le mura domestiche, segna il momento in cui si è costretti a prendere atto di una realtà già patologica.

La Fisiomed Italia è impegnata in prima linea nella prevenzione e nell’educazione sanitaria di questa patologia diffusa e invalidante, al fine di offrire ai pazienti un valido supporto nella gestione di questa condizione medica degenerativa, per mezzo di cure in grado di rinforzare le ossa.

L’esame della MOC con la relativa refertazione redatta dal Dott. Giuntini  viene eseguita nell’arco della visita della durata di circa 30 minuti. Referente del Centro di Densitometria Ossea è il Dott. Diego Giuntini specialista di endocrinologia nefrologia e medicina interna.

Per informazioni e per prendere appuntamento la segreteria è a disposizione allo 040-660779.

Chiedi il primo consulto gratuito,

chiamaci allo 040 660779

Oppure inviaci una mail: 

La prenotazione verrà fissata esclusivamente per telefono.

Il tuo nome*

La tua email*

Il tuo numero di telefono*

Oggetto

Il tuo messaggio