Scritto da:

Cristina Sedmak

Con l’avanzare dell’età, si va incontro al naturale processo di invecchiamento cutaneo, che vede un deterioramento della pelle con il quale tutti quanti devono fare i conti. Il risultato è un peggioramento dell’aspetto della pelle e del tono cutaneo; il processo inizia intorno ai 25 anni, ma può venir accelerato da diversi fattori come l’esposizione ai raggi UV, agenti esterni, fumo, alimentazione, dimagrimento veloce, stress ecc… I metodi per contrastare e rallentare questo processo sono diversi e grazie ai quali si possono ridurre i segni dell’età.

Ciò di cui parleremo in questo articolo, è la veicolazione transdermica, un’alternativa non invasiva ai trattamenti effettuati dal medico estetico che possono invece lasciare ematomi evidenti.

Questo trattamento è possibile applicarlo sia al viso che al corpo e viene utilizzato per il ringiovanimento, per lil rilassamento cutaneo, per combattere la cellulite ed altri inestetismi della pelle.

Vediamo ora come funziona…

Ogni donna, e anche diversi uomini, per frenare quelli che sono i segni del tempo, acquistano creme in commercio, più o meno costose. L’applicazione di queste creme, raggiunge solo il primo strato cutaneo, l’epidermide, in quanto la cute ha una barriera idrolipidica che difende la cute da agenti patogeni. Con la veicolazione transdermica, viene superata questa barriera, senza danneggiarla, trasportando prodotti specifici fino allo strato chiamato derma.

Cosa si può veicolare con il macchinario delle veicolazione?

Il primo elemento su cui far chiarezza è la tipologia di tecnologia che ci permette di effettuare questo trattamento. Beauty Clinic di Fisiomed Italia, è un ambulatorio medico di media complessità, nato come fisioterapia. Le apparecchiature del centro sono tutte elettromedicali, e non reperibili in altri centri, che non siano di questa categoria. Gli anni e l’esperienza ci hanno portato ad ampliare le nostre conoscenze nell’ambito della fisioterapia dermatofunzionale, ovvero quella branca della fisioterapia che prevede l’utilizzo di tecnologie e tecniche manuali ( e per questo un affiancamento al medico estetico) per la valutazione ed il trattamento ( non invasivo) di alcune disfunzioni del tessuto sottocutaneo e cutaneo. La veicolazione transdermica, ha diversi vantaggi, uno tra i quali di essere totalmente non invasivo; partendo da un’accurata valutazione in fase di consulenza, si procederà attuando un protocollo personalizzato grazie al quale si individueranno il numero di sedute per la fase di inizio e di mantenimento per mantenere appunto i risultati ottenuti.

A seconda delle necessità delle persone, si potrà veicolare un prodotto in una zona specifica: ad esempio per quanto riguarda gli inestetismi del volto, le zone maggiormente trattate sono: la fronte, il contorno occhi, il contorno labbra, il collo ed il décolleté. In questo caso i prodotto utilizzati sono collagene, acido ialuronico o, nel caso delle pelli più giovani, vitamine e si possono trattare: borse e occhiaie ( in associazione all’ossigeno terapia), rughe, macchie cutanee, lassità, cicatrici da acne.

Allo stesso modo, per il corpo, si possono correggere, adiposità localizzate, cellulite, lassità cutanea, rimodellamento, rassodamento, smagliature e tonificazione. Le zone trattabili sono pancia, cosce, glutei, fianchi, braccia e la scelta del prodotto dipende dall’inestetismo.

Quali sono i vantaggi?

Come già detto il trattamento non è invasivo, non vengono utilizzati aghi, è completamente indolore e non lascia ematomi né traumi alla cute. Dopo il trattamento è possibile tornare alle attività quotidiane. Il trattamento è efficace localmente sulle zone trattate e non colpisce le “zone sane”. I risultati hanno un effetto naturale e sono visibili sin dalla prima seduta.

Perché scegliere Beauty Clinic di Fisiomed Italia?

Anni di esperienza in questo settore, ci hanno permesso di individuare un metodo di applicazione in associazione con altre apparecchiature o tecniche manuali apprese durante le specializzazioni. La consulenza gratuita, con le nostre specialiste, permetterà di individuare lo stato dell’inestetismo presentato e delineare gli obiettivi insieme alla paziente. Per quanto riguarda il trattamento Anti- age, si utilizza questo trattamento per prevenire l’invecchiamento cutaneo, per dar tonicità e idratazione al viso anche dopo la menopausa e per avere un viso luminoso con effetto lifting; questo trattamento ad esempio è molto indicato prima dei matrimoni o di eventi speciali, per concederci un aspetto fresco e giovane. Il risultato ottimale vede l’associazione di questo trattamento utilizzato con la Radiofrequenza. Per i trattamento corpo, come già specificato, questo trattamento viene utilizzato per le lassità, la cellulite, e le adiposità localizzate. Come nel caso dell’Anti-age, dalla consulenza si delineeranno gli obiettivi e, se necessario, affiancherà altre tipologie di trattamento come la Cavitazione Medicale, le Onde d’Urto e il Lipolaser.

Se stai pensando anche tu di intraprendere un percorso per te stessa/o e vuoi raggiungere risultati concreti, richiedi ora un consulto con una specialista.

Articoli correlati

Il Linfodrenaggio – Rispondiamo alle domande più frequenti

Il Linfodrenaggio – Rispondiamo alle domande più frequenti

Scritto da:Il linfodrenaggio, è un metodo di massaggio terapeutico ad oggi considerato il trattamento d’eccellenza per i problemi linfatici e linfovenosi. E’ un massaggio dolce e ritmico, effettuato da terapisti opportunamente formati. La sua esecuzione non richiede l’utilizzo di olio o creme...

L’approccio alla Fisioestetica: di cosa si tratta?

L’approccio alla Fisioestetica: di cosa si tratta?

Scritto da: La Fisioestetica (conosciuta nell’ambito come fisioterapia dermato funzionale) è una particolare branca della Fisioterapia nata in Sud America che, attraverso l’utilizzo di apparecchiature elettromedicali all’avanguardia utilizzate nella Fisioterapia Riabilitativa, si pone l’obiettivo...

Send this to a friend